BEstie

CONCORSO PER FUMETTISTI UNDER-35

Giovani talenti per raccontare con il linguaggio del fumetto Bestie, la raccolta di novelle scritta da Federigo Tozzi nel 1917 e ambientata a Siena.

bestie.jpg

Bando

 

In occasione delle celebrazioni riservate al centenario dalla morte dello scrittore Federigo Tozzi, tra i tanti appuntamenti sarà presentata dall’Amministrazione Comunale e il Comitato per le celebrazioni una mostra che darà rilevanza ai rapporti di Tozzi con il mondo delle arti visive.

Seguendo questa linea di ricerca è stata stabilita la connessione con la Scuola di Fumetto e Scrittura e il Siena Comics for Kids, pensando di trovare in quel preciso contesto una relazione possibile tra la visionarietà dello scrittore dello scorso secolo con un linguaggio artistico legato alla nostra contemporaneità e alle possibili e suggestive interpretazioni visive delle nuove generazioni.

Il concorso vuole valorizzare i giovani artisti della Fumetto ed è promosso dal Comune di Siena, dal Comitato per le celebrazioni di Tozzi, dalla Scuola di Fumetto e Scrittura e dal Siena Comics for Kids che insieme sosterranno l’iniziativa.

Il concorso consiste nel realizzare un fumetto di massimo 5 tavole su uno dei frammenti letterari della raccolta Bestie di Federigo Tozzi, libro uscito nel 1917 per Treves: sessantotto brevi prose di argomento vario, personaggi, situazioni e atmosfere si accostano e si avvicendano legate da un unico filo conduttore, la presenza di un animale.

Il testo integrale di ‘Bestie’ si può trovare qui https://www.liberliber.it/.../t/tozzi/bestie/html/bestie.htm

Ogni partecipante (singolo o collettivo) potrà inviare il materiale in formato digitale entro e non oltre il 10 agosto 2021.

I primi classificati vedranno pubblicati i loro lavori in un’antologia a fumetti dedicata e premiati nell’ambito del Siena Comics for Kids 2021, vincendo un workshop professionale organizzato nei giorni del Festival dalla Scuola di fumetto e scrittura di Siena con gli autori ospiti.

 

Regolamento

Art.1 Per favorire l’inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, Scuola di Fumetto e scritturati Siena e il Comitato per il centenario della morte di Federigo Tozzi organizza il Concorso “Bestie”, concorso per progetti di storie a fumetti ispirati alla raccolta di racconti brevi scritti da Tozzi.

Art.2 Il progetto deve essere sottoposto dal suo Autore (o dai suoi Autori). Ogni autore potrà partecipare al concorso con massimo di 3 progetti.

Art.3 Sono ammessi al concorso opere a fumetti, di autori under 35, che illustrino uno dei frammenti della raccolta “Bestie” di Federigo Tozzi, ogni opera dovrà essere di massimo 5 pagine e potrà essere realizzata in qualunque tecnica.

Art.4 Per partecipare al concorso è necessario inviare, tramite e-mail, l’elaborato all’indirizzo scuoladifumettoescrittura@gmail.com entro e non oltre il 10 agosto 2021.

Art.5 Il fumetto dovrà essere in un unico file formato pdf del peso non superiore a 10 mb, completo di titolo, lettering definitivo e corredato da dati biografici dell’autore.

Art.6 Non è possibile inviare materiale in altro modo, ogni spedizione cartacea o supporto fisico (cd,dvd ecc) non verrà restituito e invaliderà automaticamente la partecipazione al concorso.

Art.7 Una giuria di esperti selezionerà i vincitori. Il miglior fumetto per ogni frammento della raccolta andrà a comporre la pubblicazione a fumetti di Bestie di Federigo Tozzi. La Giuria è composta da: Prof. Riccardo Castellana (Università di Siena), Michela Eremita (Santa Maria della Scala - Comune di Siena), Daniele Marotta, fumettista e direttore della Scuola di Fumetto e Scrittura di Siena.

Quelli che saranno valutati i migliori 3 fumetti in assoluto, riceveranno in premio la partecipazione gratuita ad un Workshop professionale tra quelli che si terranno a Siena nell’ambito del Siena Comics for Kids 2021, oltre ad un riconoscimento istituzionale del Festival.

La giuria si riserverà l’opportunità di esporre il racconto vincitore in occasione della mostra dedicata a Tozzi presso il complesso Museale Santa Maria della Scala in un’area riservata all’iniziativa a partire da dicembre 2021 fino a febbraio 2022.